speciale rifugi montani in Valle SerianaLe Valli Bergamasche costituiscono la meta ideale per turisti ed escursionisti, e per tutti quelli che desiderano evadere - anche solo per poco - dal caos della "modernità". Tra paesaggi ricchi di fascino e varietà, dalle vette innevate dei monti alti e severi alle dolci valli degradanti tra pascoli e boschi, il fortunato visitatore può entrare in una sorta di incantesimo, in cui uomo e natura non solo convivono pacificamente, ma l'uno arricchisce e completa l'altra.
Ai lettori più sensibili ai suggestivi sentieri montani e alla bellezza delle montagne bergamasche, consigliamo anche la consultazione del nostro speciale dedicato agli alpeggi.

Leggi tutto

sigle delle difficoltà escursionistiche ed alpinistiche in montagnaLe Prealpi Orobiche rappresentano, con la loro straordinaria varietà naturalistica e dei paesaggi, la meta ideale per gli appassionati della montagna.
Gli audaci escursionisti e i frequentatori di vette e pendii hanno certamente familiarità con le sigle abitualmente utilizzate per segnare percorsi e itinerari alpinistici. Per tutti coloro che invece - approfittando della bellezza delle nostre montagne - stanno muovendo i primi passi tra sentieri e segnavia, ViviSulSerio ha raccolto e sintetizzato i codici utilizzati dalla "scala CAI" per marchiare gli itinerari in base alle difficoltà presentate dai percorsi.

Leggi tutto

gandellino baita cardetoSituata nel cuore delle prealpi orobiche a 1850 mt di quota nel pascolo Cardeto di Gandellino, la baita è raggiungibile da vari sentieri: dalla val Brembana passando dal rif. Calvi sent. numero 233, da Gromo San Marino, da Valgoglio, oppure dal sentiero principale che parte da Gromo.
Dalla località Ripa di Gromo, camminando in un ambiente facilmente accessibile tra abetaie e pascoli d'alta quota, si percorre un'antica mulattiera. Il sentiero di riferimento è il numero 233 che inizia con una starda agro-silvo-pastorale posta sulla destra dopo l'azienda agricola Burlandi.

Leggi tutto

percorsi ciaspole bergamoLa Provincia di Bergamo offre a tutti gli amanti della montagna una vasta scelta di percorsi, tracciati e sentieri ideali per escursioni all'insegna dello sport e del divertimento. In particolare la Camera di Commercio di Bergamo ha individuato quattro suggestivi itinerari per ciaspolate sul territorio bergamasco. La passeggiata sulle ciaspole, o racchette da neve, e una proposta adatta a tutti, non solo agli sportivi o ai professionisti, ma anche alle famiglie e a quanti amano ammirare le bellezze della montagna.
Un tempo erano robuste cortecce d’alberi, rami intrecciati, piatti spezzoni di legno il cui unico scopo era quello di mettere qualcosa sotto i piedi che consentisse di muoversi più agevolmente nella neve. Da qualche anno le racchette da neve sono diventate un nuovo modo, anche divertente, di muoversi sui terreni innevati. Uno sport tecnicamente semplice ma naturalisticamente gratificante, che è entrato a pieno titolo nelle offerte invernali dei comprensori turistici e negli Sci Club.

leggi tutto

valzurio galleriaI lavori per la realizzazione della galleria di Valzurio vennero avviati nell'ottobre del 1931, sotto la direzione dell'Ingegner Astori di Bergamo e con il contributo dell'imprenditore rovettese Nazzareno Marinoni. Lo scopo del tunnel era rifornire le abitazioni dei paesi dell’altopiano rovettese di acqua potabile fresca.
La sorgente sgorga in località Spinelli di Valzurio, di proprietà del Comune di Rovetta; la tubazione convoglia nella Valle Borlezza una quantità di acqua di quasi 30 litri al secondo. Ai tempi della traforazione la portata era sufficiente per il paese, e la galleria riforniva d'acqua Rovetta, Fino del Monte, Cerete e Clusone.

Leggi tutto

novazza uranio e dibattito nucleare 200Nel 2006 la Metex, una società australiana, si interessò alle miniere di uranio nei dintorni di Novazza, scuotendo l'opinione pubblica e scatenando le associazioni ambientaliste. In pochi giorni la nostra redazione ricevette un gran numero di volantini di varia provenienza, contenenti (in parti uguali) informazione e disinformazione. Nel tentativo di esporre la delicata questione in maniera oggettiva e articolata, ViviSulSerio contattò la segreteria del G.O.M, la quale acconsentì alla pubblicazione dell'articolo "Il giacimento uranifero di Novazza" di Adrio Bocci, pubblicato sul Notiziario del Gruppo Orobico Minerali n. 2 anno 2000.

Leggi tutto

montagna sicura: un sito dedicato e un'app scaricabile su smartphone e tabletMontagna Sicura è un progetto volto alla predisposizione di materiale turistico promozionale, che si propone di far scoprire il nostro territorio attraverso un sito dedicato e un’applicazione scaricabile su smartphone e tablet.
I supporti di Montagna Sicura sono ricchi di informazioni e completi di una base cartografica Gps, utile per conoscere e fruire in modo consapevole e sicuro il ricco patrimonio - non solo naturalistico - che ci circonda. L’alta Val Seriana accoglie il turismo responsabile e si promuove con le sue mille sfaccettature con lo slogan “Alta ValSeriana. Aria pura, natura e cultura”.

Leggi tutto

campana del terzo millennioA riecheggiare nello splendido scenario delle Prealpi Orobiche non sono soltanto i canti alpini, ma anche i rintocchi della Campana del Terzo Millennio, inaugurata dopo alcune peripezie burocratiche nell'anno 2005.
I Gruppi Alpini e CAI di Gandino e Clusone avevano programmato la cerimonia di benedizione della prima pietra per il settembre 2001, con un’apposita pergamena dettata da Mons. Loris Capovilla. Nella primavera successiva arrivò però lo stop da parte della Sovrintendenza per i Beni architettonici e il Paesaggio, che contestava la collocazione scelta e la struttura di sostegno.

Leggi tutto

nembro biblioteca centro culturaLa Biblioteca Centro Cultura di Nembro offre ai cittadini di ogni età uno spazio in cui incontrarsi e condividere i propri interessi, favorendo il libero e costruttivo scambio di idee. In una società improntata sull'individualismo e sempre più caratterizzata da "non-luoghi" e virtualità, la Biblioteca Centro Cultura di Nembro offre frequenti momenti di socialità culturale, quali laboratori per bambini e ragazzi, mostre e concerti, conferenze e reading letterari, incontri di conversazione in altre lingue e tanti corsi ispirati alle discipline più disparate (dalla fotografia al giardinaggio, dalle lingue antiche alla filosofia.

Leggi tutto

Nembro, teatro auditorium Modernissimo Inaugurato nel maggio del 1936, il Modernissimo è un "grandioso fabbricato" finanziato dal Cav. Francesco Moscheni, inizialmente adibito a sede dell'Opera Nazionale Balilla.
Oggetto di ripetuti adeguamenti funzionali e normativi, l'edificio rimane sempre fedele ai precetti architetturali del Movimento Moderno, pur variando più volte nel corso della storia la sua destinazione d'uso: cinematografo, teatro, locali del custode, cinema Modernissimo, ufficio postale. Dopo anni di abbandono, nel 2005 la struttura rientra in un piano integrato di ristrutturazione che coinvolge anche l'antistante Piazza della Libertà.

Leggi tutto

ViviSulSerio è un portale web che, per il suo funzionamento, non può prescindere dall'utilizzo dei cookies, piccoli file impiegati per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti, consentire l'interazione con i social network, gestire i dati statistici di accesso al sito, ecc. La recente normativa EU Cookie Law obbliga i siti web a pubblicare un avviso come questo per avvertire gli utenti dell'utilizzo dei cookies. Se lo desideri, puoi approfondire il tema consultando la nostra pagina privacy policy, oppure puoi proseguire la navigazione facendo clic su OK!