Referendum costituzionale

Il 4 dicembre 2016 i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali che abbiano già compiuto il diciottesimo anno d'età nel giorno della consultazione sono chiamati al voto per il referendum costituzionale, di cui riportiamo testualmente il quesito:

Approvate il testo della legge costituzionale concernente "disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del Cnel e la revisione del Titolo V della Costituzione", approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?

Trattandosi di un referendum confermativo, non è previsto un quorum per la validità della consultazione.

Referendum costituzionale dicembre 2016Italia, domenica 4 dicembre 2016, dalle 7 alle 23.

Relativamente alla modalità di espressione del voto si ricorda che:

- votando SI, si esprime la volontà di confermare le modifiche previste dalla legge costituzionale approvata nell'aprile 2016;
- votando NO si manifesta la volontà di conservare il testo costituzionale nella formulazione attualmente vigente.

ViviSulSerio è un portale web che, per il suo funzionamento, non può prescindere dall'utilizzo dei cookies, piccoli file impiegati per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti, consentire l'interazione con i social network, gestire i dati statistici di accesso al sito, ecc. La recente normativa EU Cookie Law obbliga i siti web a pubblicare un avviso come questo per avvertire gli utenti dell'utilizzo dei cookies. Se lo desideri, puoi approfondire il tema consultando la nostra pagina privacy policy, oppure puoi proseguire la navigazione facendo clic su OK!