Nembro: il Modernissimo

Nembro, teatro auditorium Modernissimo Inaugurato nel maggio del 1936, il Modernissimo è un "grandioso fabbricato" finanziato dal Cav. Francesco Moscheni, inizialmente adibito a sede dell'Opera Nazionale Balilla.
Oggetto di ripetuti adeguamenti funzionali e normativi, l'edificio rimane sempre fedele ai precetti architetturali del Movimento Moderno, pur variando più volte nel corso della storia la sua destinazione d'uso: cinematografo, teatro, locali del custode, cinema Modernissimo, ufficio postale. Dopo anni di abbandono, nel 2005 la struttura rientra in un piano integrato di ristrutturazione che coinvolge anche l'antistante Piazza della Libertà.

Leggi tutto

ViviSulSerio è un portale web che, per il suo funzionamento, non può prescindere dall'utilizzo dei cookies, piccoli file impiegati per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti, consentire l'interazione con i social network, gestire i dati statistici di accesso al sito, ecc. La recente normativa EU Cookie Law obbliga i siti web a pubblicare un avviso come questo per avvertire gli utenti dell'utilizzo dei cookies. Se lo desideri, puoi approfondire il tema consultando la nostra pagina privacy policy, oppure puoi proseguire la navigazione facendo clic su OK!