La leggenda di Carletto

rovetta leggenda del carlettoIl tempo sortisce un curioso effetto sulle leggende peculiari di ogni territorio: di generazione in generazione il racconto si colora arricchendosi di particolari o perdendone altri, come nel "telefono senza fili", un gioco da cortile semplice e divertente che i bambini ancora alternano a passatempi più moderni.
Esistono diverse versioni della leggenda di Carletto, che i più anziani raccontavano nelle stalle di sera, al termine delle dure giornate di lavoro nei campi. Così i nonni insegnavano ai bimbi il rispetto per i genitori e gli adulti, dissuadendo i piccoli dal giocare nella Val Biellone, legittimamente considerata ricca di pericoli.

Leggi tutto

ViviSulSerio è un portale web che, per il suo funzionamento, non può prescindere dall'utilizzo dei cookies, piccoli file impiegati per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti, consentire l'interazione con i social network, gestire i dati statistici di accesso al sito, ecc. La recente normativa EU Cookie Law obbliga i siti web a pubblicare un avviso come questo per avvertire gli utenti dell'utilizzo dei cookies. Se lo desideri, puoi approfondire il tema consultando la nostra pagina privacy policy, oppure puoi proseguire la navigazione facendo clic su OK!